Introduzione

Gli Enti bilaterali, nati in origine nei settori dell’agricoltura e dell’edilizia, polverizzati e carenti di stabilità lavorativa per garantire ai lavoratori prestazioni fondamentali, nel tempo si sono strutturati e diffusi attraverso la contrattazione collettiva.

La bilateralità rappresenta un importante strumento di partecipazione sociale, concorrendo a realizzare, con la contrattazione collettiva, la società democratica fondata sull’apporto delle formazioni espressione della società civile, riconosciuta dalla Carta Costituzionale.

 

Moduli
Contratto collettivo nazionale di lavoro (CCNL) 00:15:00
La bilateralità 00:30:00
Piano sanitario, pacchetto famiglia, odontoiatria e convenzioni 01:15:00
Fondoprofessioni – Fondo Paritetico Interprofessionale Nazionale 00:40:00
Fondo di pensione complementare per il terziario commercio, turismo, servizi 00:25:00
Riepilogo 00:15:00
Questionario di apprendimento
La bilateralità nel CCNL dell’ASO – Evento Formativo 907 00:40:00
ISCRIVITI AL CORSO
Copyright © 2021. Tutti i diritti riservati